Il Dr.  Michael Shermer, il Piero Angela Americano, direttore della rivista “Skeptic ” e conduttore della serie “Exploring the Unknown”  della  Fox TV , nella puntata del 23 giugno del 2000 sfida, l’Astrologo e Maestro Spirituale, Jeffrey Armstrong per indagare  sulla veridicità dell’Astrologia Vedica “Jyotish” .

In uno scenario, studiato apposta per screditare qualsiasi cosa che non rientri nei parametri della scienza  empirica, Jeffrey Armstrong  deve interpretare NOVE carte astrologiche in VENTI minuti.
Appartengono a soggetti che non conosce e che non può vedere, situati in una altro studio televisivo. Normalmente ogni carta  astrologica ha bisogno di almeno un’ora per essere interpretata.

I risultati dell’esperimento sono strabilianti e stupiscono lo stesso conduttore.

Nel 1° esperimento, Geffrey interpreta le carte dei soggetti e raggiunge  un accuratezza complessiva del 89%.

Nel 2° esperimento, vengono scambiate le carte astrologiche di due soggetti.  Il rating dell’interpretazione cala rispettivamente del 38% e del 21%.
Ma quando ai soggetti gli viene finalmente attribuita la vera carta astrologica, il rating di accuratezza sale al 94% e al 92%.

Questo dimostra  statisticamente la validità dell’interpretazione dell’Astrologia Vedica, tanto che uno dei soggetti a cui è stata letta la carta natale, alla fine della trasmissione ha commentato “mi ha completamente sconcertato” .